Tinturia LIVE BERLINO (18 marzo)

Comincerà a Berlino il 18 marzo (Skalitzer Straße Club), il viaggio internazionale della musica “made in Sicily” della band guidata da Lello Analfino, primo di una serie di live che verranno prossimamente resi noti e che vede i Tinturia “main guest” della programmazione di eventi del Sicilian Mood, progetto che mira a valorizzare la Sicilia e i talenti isolani in un contesto internazionale tramite la musica e il food “made in Sicily" ideato dal regista e produttore cinematografico Luca Vullo in collaborazione con TIJ EVENT.

In linea con lo spirito che da oltre vent’anni caratterizza i Tinturia e li fa amare dal pubblico siciliano che vive in Italia e all’estero: «Ogni volta la scaletta non è mai la stessa perché ogni volta è un racconto, un dialogo con il pubblico. Portiamo in giro la Sicilia senza coppola e baffetti, che ride dei problemi senza sottovalutarli, quella che non ha colore politico», commenta Lello Analfino.

Un viaggio in musica oltre lo stivale che aveva già visto i Tinturia esibirsi dal vivo in New Jersey, a Sofia in Bulgaria, in Portogallo (Festival Sete Sois Sete Luas) e in Russia.

In tantissimi - siciliani e non - li aspettano per ballare gli storici successi e i brani dell’ultimo album Precario: immancabile dal vivo il “tormentone” 92100, divenuto ormai l’inno della Sicilia, scelto da Ficarra e Picone per l’ultimo film “L’ora legale” dando – letteralmente – inizio al film con le inconfondibili e familiari note del brano.

Il gruppo ha spento 20 candeline, dopo aver fatto cantare e ballare migliaia e migliaia di persone nelle piazze più importanti della Sicilia, la loro sicilianità ha attraversato lo Stretto, portando sul palco ironia, protesta e voglia di normalità: dal rock al folk, dal pop al rap, dall’indie al reggae, dal metal all’elettronica, con tanta sperimentazione e voglia di divertirsi e divertire il pubblico. In puro stile “made in Sicily”.  E ancora la partecipazione al concertone del PRIMO MAGGIO A ROMA nel 2015 e lo straordinario concerto nella splendida location del TEATRO ANTICO DI TAORMINA, che ha concluso la grande stagione estiva di live.

A giugno del 2017 il gruppo si è esibito al The Garage di LONDRA, ospiti della rassegna "SICILIAN MOOD: Music, Style and Culture from the Island";  luglio,  il palco del Teatro di Verdura di Palermo li ha visti protagonisti di un evento unico nel suo genere, insieme agli 80 musicisti dell’Orchestra giovanile siciliana, un concerto evento che ha sposato un’orchestra classica con il sound pop della band: progetto ambizioso, di alto spessore artistico, che ha richiamato un pubblico eterogeneo e numeroso, con particolare attenzione al progetto educativo di formazione e produzione artistica che caratterizza l’Orchestra giovanile siciliana, con oltre cento giovani musicisti provenienti da tutta la Sicilia.

Lo scorso settembre Lello Analfino ha pubblicato un remake del celebre brano dei Righeira “L’estate sta finendo” riarrangiato e reinterpretato in una chiave più malinconia, con un suono rarefatto e psichedelico che è tanto piaciuto allo stesso Jhonson Righera. Ad accompagnare il pezzo un video straordinario, con la regia di Lino Costa, che invita a riflettere sulla solitudine dell’uomo e sul tema della migrazione. https://youtu.be/5IeGGdW6758.

Il leit motiv del gruppo, diventano il tormentone, è “pace, amore e tinturia pittuttavita” (per tutta la vita), divenuto hashtag ufficiale riportato da migliaia di persone.

 

www.tinturia.it | Fb @Tinturia| Youtube @TinturiaOfficial

www.sicilianmood.com

www.puntoeacapo.uno

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento