“TAPPETO UMANO” DI PUBBLICO PAGANTE PER IL CONCERTO DI CAPODANNO

LELLO ANALFINO & TINTURIA INIZIANO CON IL BOTTO

“TAPPETO UMANO” DI PUBBLICO PAGANTE PER IL CONCERTO DI FINE ANNO A CANICATTI

LEGGI L'ARTICOLO SU la sicilia agrigento 2gen 2018

E’ stato definito un “tappeto umano”, il capodanno più seguito della Sicilia: quello con Lello Analfino & Tinturia. Si stimano migliaia e migliaia di paganti in Piazza Dante a Canicattì, dove la band ha inaugurato il nuovo anno “con il botto”, confermandosi il gruppo più amato e seguito nella loro terra, la Sicilia, che li ha scelti per condividere la festa più attesa dell’anno.

I Tinturia sono reduci da un “doppio capodanno” che segnava già un record: due live in due piazze diverse, scandendo con la propria musica il conto alla rovescia fino alla mezzanotte con il primo bagno di folla a Gela (in piazza Sant’Agostino) e continuando a suonare fino a notte fonda, a Canicattì (in Piazza Dante) registrando il sold out di vendite, testimoniato da tantissime foto e video sui social del pubblico presente. Una festa così non si vedeva da anni” ha titolato la stampa, e Lello Analfino sui social, ha commentato con un emozionato “grazie” alla sua amata terra.

Nessun commento ancora

Lascia un commento